Montecchio: sorpresi a rubare una bici aggrediscono il proprietario
In manette due ladri moldavi attempati

18/9/2020 – In pieno giorno due ladri avanti con gli anni sono entrati di soppiatto in un garage di Montecchio per impossessarsi di una bicicletta da 500 euro, Sorpresi dal proprietario, un 31enne del luogo, non hanno esitato ad aggredirlo lanciandogli contro la bicicletta per assicurarsi la fuga, provocandogli così alcune lesioni per le quali l’uomo ha fatto ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso (prognosi 5 giorni).

I carabinieri di Sant’Ilario d’Enza subito intervenuti hanno arrestato i due ladri. Uno è stato bloccato sul posto, mentre il complice- che durante la fuga aveva perso il documento d’identità – è stato rintracciato poco dopo.

I militari hanno così arrestato i moldavi S Gheorghi Volcov di 64 anni e Petru Volcov  di 62, entrambi in Italia senza fissa dimora, ora in carcere a disposizione della Procura reggiana.  

L’arresto è avvenuto ieri intorno alle 9,30. Mandati sul posto dal 112, a sua volta avvertito dal propritariodella bici, i militari hanno subito bloccato il Volcov più “giovane”che aveva un borsello con diversi attrezzi da scasso (cacciaviti, coltellini seghetto etc.) e circa 600 euro in tasca. L’altro, Gheorghi VOLCOV che aveva perduto nella fuga un documento di riconoscimento. è stato preso alla fermata del bus di via XX settembre. Entrambi dovranno rispondere di rapina impropria.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *