LUZZARA E CANOSSA
Centrosinistra a mani basse

22/9/2020 – Vittoria piena del Pd e del centro sinistra alle elezioni comunali di Canossa e di Luzzara. A Luzzara la nuova sindaca è Elisabetta Sottili (già vice di Andrea Costa) che con la sua lista ha ottenuto il 68,60% dei voti e 8 consiglieri, migliorando di oltre un punto il risultato conseguito da Costa nel 2015.

Elisabetta Sottili

La lista civica del dottor Ferroni ha ottenuto il 31,40 % e 4 consiglieri, incamerando i voti ottenuti insieme nel 2015 dalle candidate delle Lega Nord e del Centrodetra per Luzzara.

Il centro sinistra ha vinto a mani basse a Canossa, dove Luca Bolondi è confermato sindaco col 52,8% – ben 7 punti in più del 45,86% conseguito nel 2015 – e porta in comune 8 consiglieri. La lista civica di Alfredo Gennari si ferma al 38,35% (sei punti e mezzo in meno delle elezioni precedenti) ma conferma 4 consiglieri.

Luca Bolondi

Una debacle invece per la coalizione di centro destra (Lega-FdI-Forza Italia e civici). La lista del candidato sindaco Davide Longobardi si ferma all’8,85% e resta fuori dal consiglio. Ha ottenuto 191 voti, uno in meno di quelli ricevuti cinque anni fa Alberto Bizzocchi come candidato sindaco di Fratelli d’Italia.

IL VOTO A LUZZARA

CENTRO SINISTRA PER LUZZARAELISABETTA SOTTILI SINDACO2.690 68,60%8 SEGGI
PER LUZZARAALBERTO FERRONI1.23131,40%4 SEGGI
TOTALE3.921100%12

IL VOTO A CANOSSA

UNITI PER CANOSSALUCA BOLONDI SINDACO1.14052,80%8 SEGGI
IMPEGNO PER CANOSSAALFREDO GENNARI82838,35%4 SEGGI
LEGA SALVINI PREMIER-FORZA ITALIA-FRATELLI D’ITALIA-CIVICADAVIDE LONGOBARDI1918,85%0
SEGGI
TOTALE

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.