Lotta all’evasione: i comuni reggiani “premiati” con 308 mila euro
Record per San Giovanni in Persiceto: riceverà 1 milione 207 mila euro

25/9/2020 – In arrivo 308 mila 920 euro a 17 comuni reggiani frutto della lotta all’evasione fiscale fatta dagli enti locali con le segnalazioni qualificate inviate all’Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza nel 2019.

Sul podio più alto il comune di Guastalla che incasserà circa 133.000, seguito da Reggio Emilia con circa 102.000 euro e al terzo posto il comune di Rubiera con circa 27.000 euro.

Guastalla

Nella disposizione contabile elaborata dall’Agenzia delle Entrate si evince che ai 389 comuni italiani interessati riceveranno complessivamente 7 milioni 775 mila 238 euro.
Sorpresa per l’Emilia Romagna che vede il comune di San Giovanni in Persiceto al posto d’onore con un recupero di 1 milioni 207 mila 344 euro seguito dal comune di Genova con 580.171 e Torino con 518.357.

Quando ritorna al “popolo” l’evasione evasa, è sempre un piacere dare la giusta informazione, magari chiedendo ai sindaci come spenderanno quegli importi a favore delle loro collettività.

(Donato Vena)
I COMUNI INTERESSATI

Albinea 390,22
Boretto 1.861,23
Cadelbosco di Sopra 1.453,10
Casalgrande 18.365,49
Cavriago 487,06
Guastalla 132.985,25
Luzzara 14.531,59
Novellara 1.257,80
Poviglio 215,00
Reggio nell’Emilia 102.422,54
Rubiera 26.950,93
Scandiano 1.053,57
Correggio 5.334,25
Bibbiano 1.097,57
Montecchio Emilia 300,00
Vezzano sul Crostolo 115,00
Sant’Ilario d’Enza 100,00

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.