L’Enpa, la Municipale, i Vigili del fuoco, il granata Pezzella e un’intera strada mobilitati per salvare un gattino

28/9/2020 – Quando si dice il cuore. Sabato 26 settembre i residenti e i commercianti di un’intera strada, via Giorgione, gli agenti della polizia municipale, i Vigili del fuoco e anche i passanti hanno collaborato con i volontari Enpa per recuperare un gattino soriano di pochi mesi che, spaventato, si era infilato nel vano motore di un’auto in sosta rischiando di rimanere intrappolato. 

L’allarme è partito alle 10.30 di mattina, quando una volontaria dell’associazione animalista si è accorta del lamento di un gatto proveniente dal cofano di un’auto in sosta. Dopo un primo vano tentativo di richiamare l’animale all’esterno dell’auto, la donna ha allertato altre tre volontarie che sono rapidamente intervenute sul posto per tentare di catturare il gatto e metterlo al sicuro. Non riuscendo nell’intento, le volontarie hanno contattato la polizia municipale che ha cercato di risalire al proprietario dell’auto per avvertirlo di quanto stava accadendo.

Il gattino salvato in via Giorgione

Nel frattempo il gatto, un piccolo soriano nero di pochi mesi, pensava bene di spostarsi da un’auto all’altra piazzandosi sempre nel vano motore: il punto più pericoloso. A nulla sono valsi i richiami e il cibo per allontanare l’animale dalle auto. Ore e ore di appostamento, che hanno visto anche l’intervento dei vigili del fuoco che sdraiandosi a terra hanno cercato, invano, di richiamare il gattino.

L’ultima auto scelta dal micio è stata quella del giovane centrocampista della Reggiana Salvatore Pezzella, che, intorno alle 14.30 mentre stava per recarsi al consueto allenamento, si è trovato con l’auto indisponibile. Le volontarie dell’Enpa avevano infatti delimitato l’area intorno alla macchina per bloccare la fuga del gattino e posizionato gabbie trappola per catturarlo e metterlo in salvo. Pezzella , dopo un rapido giro di chiamate, ha raggiunto con un mezzo alternativo il campo di allenamento. E per facilitare il recupero del gatto, il centrocampista ha affidato le chiavi dell’auto a un vicino di casa che, per tutto il pomeriggio, ha seguito con attenzione le operazioni delle volontarie. Finalmente alle ore 20 circa il gattino è stato catturato e portato, sano e salvo, in stallo temporaneo da una volontaria dell’associazione. Ora l’Enpa, grata della disponibilità mostrata da residenti e passanti, è alla ricerca del proprietario del gattino.

Per informazioni: tel. 339 320 7123.

L’auto di Pezzella bloccata causa gattino nel vano motore

L’associazione invita gli automobilisti a prestare attenzione all’eventuale presenza di animali sull’auto o in prossimità dell’auto in sosta. I gatti, infatti, specie con l’arrivo del freddo, amano posizionarsi all’interno del cofano delle auto in sosta per trovare ristoro ma così facendo rischiano la vita. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.