Coltellate tra coinquilini tunisini: due feriti e denunciati

20/9/2020 – Lite a coltellate, a mezzanotte e mezza, in un appartamento di Reggio Emilia (appena fuori del centro). Entrambi i contendenti, due tunisini di 32 e 28 anni, sono rimasti feriti: i carabinieri intervenuti sul posto li hanno denunciati alla Procura della Repubblica per lesioni personali aggravate.

Al Pronto soccorso del Santa Maria Nuova sono stati giudicati guaribili con prognosi di sette giorni per ferite da taglio in zona ascellare ( il più anziano) e l’altro – quello di 28 anni – con prognosi di dieci giorni per ferite all’emitorace e al polso.

Le lame non sono state rinvenute: i diretti interessati sono riusciti a disfarsene prima di essere fermati dai carabinieri.

I due tunisini hanno tentato la fuga all’arrivo dei militari della sezione operativa, ma sono stati rintracciati e fermati nelle vicinanze dell’abitazione. Dopo le cure in ospedale, sono stati trasferiti in caserma per la formalizzazione della denuncia. Sono in corso gli accertamenti per risalire ai motivi della lite rusticana.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.