Ciclista investito e ucciso da un mezzo pesante a Cà de Frati: il pirata è fuggito
La vittima è un marocchino di 44 anni

8/9/2020 – Un uomo di 44 anni è morto dopo essere stato investito a Rio Saliceto. La vittima è un cittadino marocchino, Zahir El Harti originario di Casablanca e residente in paese in via Marx 3 . Il responsabile dell’investimento è fuggito e ora è ricercato dalla polizia stradale.


    L’omicidio stradale è avvenuto intorno alle 14, in via Ca’ de Frati, strada di campagna rimasta chiusa a lungo per tutti i rilievi del caso. La vittima era in bicicletta, ed è stata urtata presumibilmente da un mezzo pesante. La caduta ha causato traumi che si sono rivelati fatali.
    L’intervento del 118 è risultato vano. Secondogli inquirenti, il mezzo investitore potrebbe essere un camion o un trattore, il cui conducente è fuggito senza prestare soccorso.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.