Pall. Reggiana
Buona la prima
Sorpresa a Casalecchio, Unahotels batte Fortitudo 90-85
Baldi Rossi e Taylor valgono 44 punti

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

30/8/2020 – Buona la prima; la Pallacanestro Reggiana targata Unahotels vince sorprendentemente contro una Fortitudo Bologna 90-85 nella prima giornata della Supercoppa 2020 in una gara equilibrata, spezzata dal duo reggiano Taylor-Baldi Rossi nell’ultima frazione di gioco.

Davvero una bella prova per gli uomini di coach Antimo Martino, che nonostante fossero a ranghi ridotti per le pesanti essenze di Bostic, Elegar e Johnson, bloccati dalle problematiche legate al Covid 19 , leggasi quarantena, non hanno mai issato bandiera bianca sul pennone bianco rosso.

Dopo quasi 7 mesi, 202 giorni per la precisione, da quel lockdown che ha davvero cambiato la vita, e le abitudini, di tutto e di tutti, il basket ha ufficialmente ripreso; lo ha fatto proprio con la vittoria della Unahotels in una Unipol Arena autorizzata dal decreto del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ad una capienza del 25% dei posti disponibili, cioè 2750 in considerazione degli 11.000 omologati dell’impianto bolognese per il basket.

Um migliaio gli spettatori presenti divisi a metà tra reggiani e bolognesi; la Fossa, la storica tifoseria felsinea di sponda Fortitudo, aveva annunciato la sua assenza stante “ l’impossibilità a sostenere la squadra nei ben noti modi della Fossa “.

Quindi poco più di 500, 509 per la precisione, i reggiani; pochi, tanti ?

A nostro personale giudizio tanti, se si considera l’ultimo sabato agostano e il valore di una competizione, questa Supercoppa 2020, francamente… scarsino, per utilizzare un eufemismo; pochi se si proietta il dato in ottica campionato a proposito del quale ribadiamo il nostro punto di vista è cioè che, stante la disponibilità del PalaBigi fino al 31 Marzo 2021, quindi per 4/5 del campionato, e la possibilità di rifare il parquet di gioco nel mese di Agosto, molto meglio sarebbe stato avere la certezza di 1200 spettatori in Via Guasco, e crediamo per tutte le partite, che “obbligare” ad una trasferta di 140 km, con i relativi costi, a Casalecchio di Reno…….

Tolte le 2/3 partite di cartello, vedi Olimpia Milano, Virtus Bologna, Reyer Venezia, temiamo che per le altre il bottegHino biancorosso non vada oltre le poche centinaia di taglianDi staccati…..

Ma tant’è.

Per la cronaca, nella Fortitudo buone le prove di Happ e Banks, non sufficientemente coadiuvati dal resto della squadra.

Nell’altra gara del girone B la Virtus Bologna ha battuto Cremona 87-66.

IL TABELLINO

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – FORTITUDO 103 BOLOGNA 90-85 

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Candi 7, Baldi Rossi 18, Taylor 26, Giannini 3, Cham 6, Maddaloni, Carta, Besozzi, Bonacini 4, Diouf 4, Blums 8, Kyzlink 14. Allenatore: Martino.

FORTITUDO 103 BOLOGNA: Banks 22, Aradori 8, Mancinelli 6, Dellosto, Palumbo 4, Fletcher 7, Fantinelli 6, Happ 26, Withers 2, Totè 4, Sabatini. Allenatore: Sacchetti.

Arbitri: Begnis, Perciavalle, Belfiore.

Parziali: 16-23; 29-22; 21-24; 24-16

Note: antisportivo a Kyzlink al 35′. Fantinelli esce per falli al 36′. Kyzlink esce per falli al 38′. Candi esce per falli al 39’30”. Fletcher esce per falli al 39’45”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *