La deputata Benedetta Fiorini , eletta in Forza Italia, è passata alla Lega

5/8/2020 – La deputata reggiana di Forza Italia Benedetta Fiorini ha comunicato alla presidenza della Camera di aver lasciato il gruppo di Forza Italia per passare a quello della Lega, che ne ha accettato l’adesione. Lo ha annunciato il presidente di turno Fabio Rampelli al termine della seduta odierna di Montecitorio. Benedetta Fiorini è stata eletta alla Camera nel marzo 2018 nel collegio di Sassuolo – candidata da berlusconi – dove aveva battuto a sorpresa il 5 Stelle Dall’Orco. Attualmente è segretaria della X Commissione attività produttive, turismo e trasporti della Camera. Sino a ieri ha ricoperto anche l’incarico di vice commissaria regionale di Forza Italia.

Fiorini per il momento non ha spiegato le ragioni del suo addio al partito azzurro, e anche i vertici locali sono stati colti di sorpresa. Ma non è difficile arguire che al passaggio, deciso a a Roma, non siano estranee le tensioni che da tempo mandano in fibrillazione i piani alti di Forza Italia, come i contrasti sulla collocazione politica del partito e la sua profonda a

A crisi organizzativa. Questa sera la deputata si è limitata a dichiarare “per me da oggi inizia un nuovo percorso che intraprendo con entusiasmo. La nostra priorità continua a essere quella di mandare a casa questo governo che continua a fare danni enormi al Paese”.

A Fiorini attraverso Facebook sono arrivate le congratulazioni di Roberto Salati, candidato sindaco del centro destra alle ultime elezioni e oggi consigliere della Lega in Sala del Tricolore: “Benvenuta in Lega. Conosco bene il tuo impegno e competenza. Auguri di buon lavoro”.

Benedetta Fiorini

Be Sociable, Share!

5 risposte a La deputata Benedetta Fiorini , eletta in Forza Italia, è passata alla Lega

  1. Giorgio Rispondi

    05/08/2020 alle 19:20

    Dalla padella alle brace. Che salto di qualità !

  2. Stella Borghi Rispondi

    05/08/2020 alle 19:29

    La signora pensa al suo futuro. Mi pare giusto dal momento che è giovane. Stella Borghi

  3. Giuseppe Zizza Rispondi

    05/08/2020 alle 21:26

    Ottima scelta! Congratulazioni.
    👏👏👏💚

  4. Salvatore Occhiuto Rispondi

    05/08/2020 alle 22:40

    Ringrazio Benedetta Fiorini per l’impegno e i risultati ottenuti tra cui 30 milioni per il territorio mediopadano; rispetto la sua scelta ; ribadisco l’amicizia ad un parlamentare, una cara amica, una donna determinata e competente, che ha una visione politica aderente alla complessa realtà attuale deglobalizzata. A prescindere dalla sigla, continuerà a lavorare con cuore, impegno, professionalità, competenza, passione. Un sublime esempio di servizio nei confronti dei cittadini iniziato nel marzo 2018 con la meritata e inaspettata vittoria nel collegio uninominale della Camera dei Deputati di Sassuolo dove ha superato due temibili avversari Michele Dell’Orco (M5S) enfant prodige modenese del MoVimento e Claudio De Vincenti (PD) ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio del Governo Renzi.

  5. carlo baldi Rispondi

    06/08/2020 alle 09:15

    Come sempre si vendono all’uno o all’altro e non hanno la dignità di dimettersi quando non convengono con le scelte del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.