Appennino
Carabinieri, vigili del fuoco e provinciali salvano cavallo incastrato in una buca

28/8/2020 – Durante una passeggiata si sono imbattuti in un cavallo che a seguito di una caduta accidentale è rimasto incastrato con la parte posteriore in un buco.

E’ successo questa mattina intorno alle ore 8 nei pressi del Passo Cisa in comune di Villa Minozzo nell’Appennino reggiano. I componenti la famiglia, abitanti ad Albinea, hanno quindi lanciato l’allarme al 112 dei Carabinieri.

Il cavallo incastrato nella buca al Passo Cisa di Villa-Minozzo

L’operatore in servizio alla centrale di Castelnovo Monti ha immediatamente allertato una pattuglia della Polizia Provinciale che si trovava nei pressi, poi raggiunta da una pattuglia di carabinieri Forestali della stazione di Busana.

Il cavallo salvato

Gli agenti della Polizia Municipale hanno riscontrato l’accaduto confermando l’incidente all’operatore de 112 che a quel punto ha attivato i soccorsi. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco e il competente servizio veterinario. L’animale dopo essere stato imbragato è quindi stato tratto in salvo. Le sue condizioni di salute sono state giudicate buone. L’intervento terminava intorno alle ore 11. Il cavallo appartiene a una mandria solita pascolare liberamente nella zona dei Prati di Sara.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *