Addio all’artista Franco Bonetti, pittore e scenografo di fama internazionale

9/8/2020 – Saranno celebrati mercoledì mattina i funerali dell’artista Franco Bonetti, spirato dopo una lunga malattia all’Hospice di Albinea a soli 62 anni. Il corteo funebre muoverà alle 11 da Coviolo Nuovo per il cimitero di Broletto, dove la salma sarà tumulata dopo un un rito civile. Lascia la moglie Bronwen Curry coreografa conosciuta a livello mondiale.

Franco Bonetti

Pittore di fama internazionale, tra artisti di primo piano delle scena emiliana contemporanea, aveva lavorato in Italia e all’estero anche come scenografo: al municipale di Reggio Emilia aveva collaborato con Luca Ronconi, Gae Aulenti e numerosi altri registi. Rilevante la sua collaborazione nel 1985 ad Altri Libertini, spettacolo di Gian Franco Zanetti da Pier Vittorio Tondelli. Particolarmente impegnato anche nell’arte sacra – con le pale d’altare per la chiesa di San Giovanni Bosco e altre chiese del reggiano – tra le sue innumerevoli mostre e partecipazioni non possono essere dimenticate le scenografie per le Lezioni americane di Calvino – con giorgio Albertazzi – e e le opere grafiche ispirate alle Mille e una Notte, alle Memorie di Adriano della Yourcenar e al Giardino dei Finzi Contini di Bassani. E’ del 2009 la mostra Incipit Matilda a palazzo Magnani, sulla vita e la leggenda di Matilde di Canossa.

Viveva con la moglie ad Albinea, dove rientrava regolarmente anche dei decenni trascorsi tra la Spagna e altri Paesi europei.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.