Un supermercato Despar nell’ex-Tribunale: al comune affitto di 220 mila euro all’anno

24/7/2020 – Un supermercato Despar nel palazzo dell’ex tribiunale. Aggiudicato in via provvisoria ad Aspiag Service srl di Bolzano, concessionaria del marchio commerciale Despar Nord-Est, lo spazio commerciale di proprietà del Comune di Reggio Emilia, incluso nel palazzo Fonte, in via Emilia San Pietro 12.

E’ prevista nelle prossime settimane – precisa il Comune – al termine delle procedure e verifiche di legge, l’aggiudicazione definitiva dell’immobile suddiviso in due piani, terra e interrato, su una superficie complessiva di 2.260 metri quadrati (930 metri quadrati al piano terra e 1.330 al piano interrato), con accessi secondari anche su via Roma e piazza Scapinelli”.

Il canone annuo di affitto che sarà versato al Comune è fissato in 202.000 euro. La durata del contratto è di sei anni più sei.

L’operazione consente di riavviare, dopo alcuni mesi intercorsi fra la cessazione del precedente contratto di affitto e la gara di assegnazione espletata in questi giorni, “una sede commerciale di significativo rilievo per collocazione strategica e attrattività nel centro di reggio”. L’attività commerciale sarà di vendita alimentare.

“Parliamo di un luogo storico per il commercio in centro storico – dichiarano gli assessori Sidoli e De Franco – che negli anni ha visto la presenza di importanti imprese, in un punto nevralgico della città tra via Emilia e via Roma. La proposta di servizi commerciali sarà a beneficio sia dei frequentatori del centro storico, sia dei residenti della zona, permettendo allo stesso tempo al Comune di incassare una cifra importante per l’affitto, alimentando così le risorse economiche a servizio della città. L’interesse manifestato dall’operatore conferma le potenzialità del nostro centro storico, aiutandolo a ripartire dopo i mesi difficili del lockdown”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.