Reggio Covid 1° luglio
Terzo giorno consecutivo senza decessi nè nuovi casi in provincia
Tre morti a Bologna e 1 a Rimini

1/7/2020 – Nessun morto e nessun nuovo caso di contagio Covid per il terzo giorno consecutivo in provincia di Reggio Emilia, dove il totale dei decessi resta fermo a 589 da inizio dell’emergenza sanitaria, e il totale dei positivi a 4.976. Invece nel resto della regione si registrano 16 nuovi casi dicui 8 a Bologna, 3 a Modena, 4 a Ferrara, 1 a Rimini e purtroppo ancora 4 morti, di cui 3 a Bologna e 1 a Rimini. “Giorno zero” anche in provincia di Parma e in quella di Piacenza.

IL BOLLETTINO REGIONALE DEL 1° LUGLIO

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.508 casi di positività16 in più rispetto a ieri, di cui 9 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale. nuovi tamponi effettuati sono 3.882, che raggiungono così complessivamente quota 499.426, a cui si aggiungono altri 1.397 test sierologici, fatti sempre da ieri.

Le nuove guarigioni sono 20 per un totale di 23.242, l’81,5% dei contagiati da inizio crisi. Scendono i casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.002 (8 in meno rispetto a ieri).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 888, 2  in meno rispetto a ieri, l’88,6% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono  scesi a 10 (-2), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 104 (-4).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 23.242 (+20): 241 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 23.001 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 4 nuovi decessi: un uomo e tre donne. In particolare si tratta di 3 decessi nella provincia di Bologna e 1 in quella di Rimini.  Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.264.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.953 a Modena (+3, di cui 2 asintomatici),  4.913 a Bologna (ma 5.237 secondo la Protezione Civile, vale a dire ben 324 in più, comunque +8 nuovi casi “comunque riconducibili a focolai sotto controllo”); 1.029 a Ferrara (+4, tutti asintomatici); 2.196 a Rimini (+1, asintomatico).

Invariati i casi di positività a Piacenza: 4.546; Parma: 3.656; Reggio Emilia: secondo l’Ausl 4.975, secondo la Regione 5.003 e secondo la Protezione Civile nazionale 4.913; Imola: 404; Ravenna: 1.050; Forlì: 959; Cesena: 799.

Darilevare che oggi la Regione ha “aggiustato” il dato di Bologna, probabilmente a seguito dei rilievi di Reggio Report e dell’interrogazione della Lega. Ma non si capisce se ora la cifra comprende anche Imola oppure se il dato del comprensorio resta scorporato. in questo caso la cifra complessiva dei contagiati nell’area metropolitana salirebbe a 5 mila 317, addirittura superiore al dato di oggi della Dipartimento di Protezione Civile. La confusione resta.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.