Quattro Castella: si finge cliente, parente di clienti veri, e rapina il meccanico
La famiglia recupera e restituisce il denaro

 18/7/2020 – I Carabinieri di Quattro Castella hanno denunciato un reggiano di 37 anni per una rapina avvenuta la scorsa settimana ai danni del titolare di autofficina di Reggio Emilia.

Secondo la ricostruzione fatta dai Carabinieri del comune matildico, a cui la vittima si è rivolta per presentare la denuncia, l’uomo, dopo aver contattato il titolare dell’autofficina, con un pretesto ha fissato un appuntamento alle prime ore del mattino.

Una volta entrati nel capannone, soli, il “cliente” ha minacciato il meccanico costringendolo a farsi consegnare i 700 euro che aveva in cassa, ed è fuggito. In breve tempo i Carabinieri: era il congiunto di alcuni clienti ben conosciuti dal meccanico. È stato denunciato alla Procura della Repubblica di Reggio Emilua. Grazie collaborazione dei suoi parenti, il denaro sottratto è stato recuperato e restituito al titolare dell’officina.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.