Nuovo colpo della banda della marmotta
A mezzanotte a San Polo esplode il bancomat Emilbanca

4/7/2020 – Terzo colpo in due notti della banda della “marmotta”. Poco prima della mezzanotte una forte esplosione ha messo in subbuglio le famiglie di San Polo d’Enza che hanno subissato di chiamate il 112 dei carabinieri. L’ordigno, attivato da un contatto elettrico ha distrutto il bancomat dell’agenzia Emilbanca in via Val d’Enza Nord, con ingenti danni alle strutture. I malviventi sono riusciti a prendere il contante depositato nella cassetta blindata, parecchie migliaia di euro, e si sono dileguati. Sul posto i carabinieri della stazione di San Polo e i colleghi del nucleo operativo della compagnia di Castelnovo Monti, che conducono l’inchiesta aperta dalla Procura di Reggio Emilia.

Non più tardi dell’altra notte, la banda della marmotta aveva fatto esplodere in mezz’ora i postamat di Fabbrico e di Novellara.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *