La Reggiana torna in B dopo 21 anni
Magia di Kargbo decide il match con Bari
Notte di festa, caroselli e migliaia in piazza. Le foto

22/7/2020 – La Reggiana è in serie B: questa sera i granata hanno vinto 1-0 la finale playoff col Bari allo stadio Mapei-Città del Tricolore. A decidere la partita, molto equilibrata, un gol di prepotenza di Kargbo al 5′ del secondo tempo.

Il gol di Kargbo

I biancorossi hanno protestato (espulso l’allenatore sul finale della partita) per un gol annullato in area di rigore. Ma la vittoria dei granata è stata ampiamente meritata: una squadra che, se queste sono le premesse, potrà ben figurare esfoggiare un bel gioco anche nella serie cadetta.

Da oggi per la Reggiana-Reggio Audace di mister Alvini comincia una nuova storia. Un tifo d’inferno ha sostenuto granata dall’esterno dello stadio, e dalle 23 la città si è scatenata con caroselli, cori, cortei e raduno in piazza della Vittoria. E la festa è continuata con migliaia di persone con magliette, bandiere e mascherine granata. E con i fumogeni che hanno hanno fatto risplendere di granata la facciata del teatro Valli.

Il piano liberatorio di Augustus Kargbo dopo la vittoria

GHIRELLI (LEGA PRO): COMPLIMENTI REGGIANA, FINALE BELLISSIMA

22/7/2020 – “Brava Reggiana e bravo il Bari. E’ stata una finale bellissima. Pensate che cosa poteva essere con le passionali tifoserie della Reggiana e del Bari presenti sugli stadi. Il pubblico manca a tutti, per la Serie C è ancora più fondamentale. Così come aspettiamo notizie sul credito d’imposta. Per noi queste due componenti sono determinanti, altrimenti è davvero dura”.

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli fa i complimenti alla Reggiana che dopo 21 anni torna in Serie B.

Ghirelli guarda al futuro: “Ora dobbiamo già pensare a domani. La battaglia per la sostenibilità economica è più che mai aperta. In questo anno così duro e particolare non c’è tempo per fermarsi. Archiviata la stagione, ci si deve concentrare già sulla programmazione della nuova”.


   

Prima dell’inizio della partita Ghirelli ha premiato Anthony Partipilo, attaccante della Ternana, che ha ricevuto il Premio Facco per il gol più bello della stagione, quello segnato contro il Rende. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.