Cenetta con pestaggio a Bagnolo
Manda la compagna all’ospedale, denunciato uomo di 51 anni di Sassuolo

Ennesimo caso di maschio padrone e di violenza sulle donne, vittima questa volta una ragazza di Sassuolo pestata selvaggiamente in ospedale, con lesioni giudicati guaribili in 21 giorni .

Alla fine di giugno la coppia era andata a cena in un ristorante di Bagnolo in Piano. Tuttavia usciti dal locale i due hanno iniziato a litigare sino a che l’uomo – 51 anni, anche lui sassolese – non ha aggredito la compagna causandole lesioni, refertate dal pronto soccorso dell’Ospedale di Sassuolo con 21 giorni di prognosi. Sul momento nessuno dei due aveva richiesto l’intervento dei Carabinieri, ma i militari di Bagnolo, appresa la notizia dal referto ospedaliero, hanno avviato un indagine che si è conclusa ieri con la denuncia dell’uomo alla Procura di Reggio Emilia per il reato di lesioni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.