Casalgrande, finisce male lite tra fratelli: il minore accoltellato a una gamba

11/7/2020 – È finito male un litigio tra due fratelli per non meglio precisati futilòi motivi.

Questa mattina, alle quattro, i Carabinieri di Casalgrande sono intervenuti in una casa del centro ceramico, allertati per un’accesa discussione tra due fratelli, il più grande abitante nel modenese e l’altro, appunto, a Casalgrande, nell’abitazione del fratello più giovane. Discussione degenerata al punto che il casalgrandese è rimasto ferito alla coscia sinistra da una coltellata, inferta dal fratello maggiore con un coltello da cucina. La vittima, trasportata al pronto soccorso del Santa Maria Nuova, è poi stata dimessa con una prognosi di quindici giorni.

I Carabinieri di Casalgrande hanno formalizzato una denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia a carico dell’accoltellatore, che dovrà rispondere del reato di lesioni personali aggravate.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.