Bombe nella notte
Esplodono due postamat a Fabbrico e Novellara, crollano anche i soffitti

3/7/2020 – Ieri sera in una sola mezz’ora, tra le 23.35 e le 23.55, la banda della “marmotta”, specializzata negli ordigni attivati da un contatto elettrico, ha fatto esplodere gli sportelli automatici postamat di Fabbrico, ufficio postale di via Piave, e di Novellara in via Nazario Sauro.

Seppur ostacolati dal parziale cedimento delle strutture murarie, sono riusciti a razziare tutto il denaro contenuto nelle cassette blindate dei due postamat. Mentre nell’intera bassa reggiana e in provincia di Modena venivano avviate le ricerche dei malviventi riusciti a dileguarsi, sul posto sono intervenuti per i rilievi i carabinieri delle stazioni di Fabbrico e Novellara supportati dai colleghi del nucleo operativo della compagnia di Guastala. In corso i conteggi del denaro denaro asportato e dei danni strutturali, comunque ingenti, con il crollo di entrambi controsoffitti e la completa distruzione delle postazioni ATM fatte esplodere. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.