Tasche bucate post Covid
Il Comune piange miseria, ma spende 42 mila euro per foto e video di Reggio nel lockdown

DI CINZIA RUBERTELLI*

23/6/2020 – Il Comune di Reggio, dopo la pandemia, piange misera e lancia l’allarme sui fondi per la ripartenza post Covid, invocando aiuti. Eppure i soldi, quando si tratta di comunicazione, dalle parti del Municipio, si trovano sempre.

Da una determinazione dirigenziale firmata dalla dirigente Nicoletta Levi apprendiamo che l’Amministrazione comunale ha deciso di acquistare per la cifra di 42.700,00 euro (iva compresa) dall’azienda reggiana Indacolab srl immagini suggestive della nostra città durante il lockdown e di commissionare alla stessa azienda anche brevi video clip.

Cinzia Rubertelli

Alcuni avranno già avuto modo di vedere la clip “Bentornata Reggio Emilia”: in questa sede non ci vogliamo addentrare in un giudizio estetico del prodotto, che è sempre soggettivo, quanto piuttosto sull’opportunità di effettuare una spesa del genere in materia di comunicazione quando la situazione delle casse comunali – come ammette lo stesso assessore Daniele Marchi – si fa sempre più preoccupante.

Nella determinazione della dottoressa Levi si legge che “lo scrivente ufficio si occupa della comunicazione dell’Ente all’esterno, della sua immagine coordinata sul territorio e della documentazione e archiviazione della storia della città, si è reso di conseguenza necessario documentare anche le immagini, del tutto eccezionali nella storia italiana, durante la prima fase dell’emergenza COVID19”. 

In una fase economicamente difficile per tutti, a noi questa non pare essere una priorità. Anzi, ci pare uno spreco di risorse pubbliche.

Nel dettaglio, come si legge ancora nel documento del Comune, si è deciso di acquistare le immagini di rilevanza storica per la storia della nostra città ma anche del Paese durante la fase di emergenza sanitaria che si è protratta dal mese di marzo al mese di maggio, durante la quale la ditta Indacolab srl ha realizzato immagini in esclusiva della città con camera a terra e camera drone; di affidare alla ditta Indacolab srl la realizzazione di una clip dedicata al lockdown con shotting fotografico dedicato alla città; di acquistare l’ideazione e realizzazione di 4 contenuti video legati all’emergenza Covid19 e al piano strategico di ripartenza della città. 
Capo Gruppo Consigliare Alleanza Civica, comune di Reggio Emilia

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *