Scontro frontale nella notte a S. Antonino di Casalgrande
Sette giovani feriti, ragazza gravissima

29/6/2020 – Sono sette le ragazze e i ragazzi feriti, di cui una in condizioni gravissime, in uno scontro frontale avvenuto questa notte alle 2.30 a Sant’Antonino di Casalgrande, tra una Mini Cooper e una Mercedes C 200. I feriti hanno tra i 18 e i 25 anni. Quattro sono di Casalgrande e tre di Sassuolo, compresa la giovane di 19 anni ricoverata al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia in prognosi riservata.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri di Casalgrande che hanno effettuato i rilievi e continuano gli accetamente , la Mini Cooper condotta da un 21enne di Sassuolo (con a bordo la 19enne gravemente ferita e un’alra di 19 anni, entrambe di Sassuolo) percorreva la Statale 467 quando dopo aver imboccato contro mano la rotonda a Sant’Antonino si è scontrata frontalmente con una Mercedes condotta da un giovane di 25 anni di Casalgrande che aveva altre tre persone a bordo; un giovane di 23 anni e due ragazze di 18 e 19 anni, anche loro di Casalgrande. Tutti e sette, come detto, sono rimasti feriti: i mezzi del 118 hanno portato i tre ragazzi a Baggiovara, e le 4 ragazze (compresa la più grave in prognosi riservata) a Reggio Emilia.

Condividi

Una risposta a 1

  1. Carlo Menozzi Rispondi

    29/06/2020 alle 14:53

    Proprio ieri in una discussione tra amici ho sostenuto che, in genere, i guidatori di Mini sono spericolati, incuranti delle regole, ecc. riportando alcuni esempi a me accaduti (sorpassi stile F1, scia e rientro a stringere, sorpassi in rotatoria, ecc…). Purtroppo i fatti continuano a darmi ragione. Speriamo finisca tutto bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *