Raffica di furti nella notte a San Martino in Rio: saccheggiato ristorante self service

30/6/2020 – Tra furti commessi in rapida successione con lo stesso modus operandi e certamente compiuti da “stesse mani”. Ne sono convinti i carabinieri della stazione di San Martino in Rio che con i colleghi sezione operativa della Compagnia d Reggio Emilia stanno conducendo le indagini. Il primo intervento poco prima delle 23 di ieri sera alla farmacia di Via Rubiera dove i malviventi hanno sfondato la porta d’ingresso a calci e hanno arraffato alcune centinaia di euro.

Dopo circa mezz’ora altro colpo nella vicina ferramenta di via Roma. Stesse modalità di accesso e medesimo bottino: il contate riposto nella cassa.

Poco prima delle 2 i carabinieri sono intervenuti in via Magnanini chiamato da una guardia giurata chr ha riscontrsato segni di effrazione alla porta di un ristorante self-service. Anche in quel caso i ladri avevano sfondato la porta e hanno avuto tutto il tempo di razziare le celle frigoriferi, portando ia una notevole quantita di generi alimentari, ancora in corso d’inventario. Sui tre episodi delittuosi i carabinieri della stazione di San martino in Rio hanno avviato le indagini in ordine al reato di furto aggravato e continuato.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *