Pusher in manette
Un ghanese e due pakistani arrestati dalla Mobile con 400 grammi di eroina e 39 mila euro in contanti

1/6/2020 – Nuova, importante operazione contro il traffico di droga che gravita in zona stazione a Reggio Emilia. La Squadra Mobile della Questura ha arrestato tre presunti pusher e sequestrato oltre 400 grammi di eroina e ben 39 mila euro in contanti.

Sabato gli investigatori della sezione antidroga hanno individuato nella zona di piazzale Marconi un ghanese già oggetto di alcune segnalazioni, e hanno deciso di pedinarlo per verifirne intenzioni e spostamenti.

La Polizia in zona stazione (foto d’archivio)

L’uomo, dopo essersi incontrato con altre persone , è salito su un’auto e si è allontanato dalla città per dirigersi verso il mantovano, dove gli agenti della Mobile reggiana, coadiuvati da quelli di Mantova, hanno continuato a monitorarlo quando si è fermato davanti a un’abitazione di Gazzuolo, nella bassa mantovana.

I portici gonzagheschi di Gazzuolo

Il ghanese è entrato in casa, ne è uscito poco dopo ed è risalito in auto. A quel punto Mobile e Anticrimine organizzavano la trappola a Reggio dove al ritorno l’auto del ghanese è stata fermata e perquisita.

Ndell’auto c’erano 368 grammi lordi di eroina in ovuli in una calza nascosta nell’alloggiamento del cambio. L’africano aveva anche 4 mila 850 euro in contanti. quasi in contemporanea scattava la perquisizione nella casa di Gazzuolo: e l’ in una calza gemella di quella trovata nell’auto a Reggio c’erano altri 4 ovuli di eroina, per un totale di quasi 40 grammi e la bella somma di 33 mila 60 euro in contanti. I due titolari dell’appartamento, entrambi pakistani, sono stati arrestati, come del resto il ghanese.

“L’operazione – nota la Questura – 2 evidenzia, da un lato, il ritorno, prepotente, della eroina sulle piazze di spaccio, e, dall’ altro, l’importanza che la criminalità di matrice pakistana sta assumendo nel settore”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *