Il secondo giorno zero di Reggio: nessun morto e nessun nuovo positivo
Per la prima volta zero decessi in E-R

11/6/2020 – Oggi nessun morto e nessun nuovo contagiato in provincia di Reggio: è il secondo “giorno zero”, il quarto consecutivo senza decessi. M- a è un giorno daricordare per tuttal’Emilia-romagna dove per la prima volta dall’inizio dell’emergenza sanitaria non si è registrato alcun decesso a causa del Covid. Il numero dei morti dunque è fermo a 4.192, quello di Reggio a 586, Salgono a quota 27.995 i casi di positività in Emilia-Romagna: 25 in più rispetto a ieri, di cui 18 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale. Sono 18 le persone ricoverate in terapia intensiva.

“Oggi in Emilia-Romagna non si registrano decessi da coronavirus. E’ una notizia che deve darci speranza, anche se non potrà mai cancellare la sofferenza di questi tre mesi, in particolare di chi ha perso familiari e amici”. Lo ha scritto su Facebook il governatore Stefano Bonaccini commentando i dati registrati oggi in Emilia-Romagna. “Ci stiamo rialzando – ha aggiunto – lavorando insieme giorno dopo giorno e continuando a tenere alta la guardia perché il virus non è ancora sconfitto”.

IL BOLLETTINO DELLA REGIONE DELL’11 GIUGNO

Nessun nuovo decesso in Emilia-Romagna. E’ quanto emerge dal rilevamento quotidiano dei dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Per quanto riguarda gli altri dati, sono 27.995 i casi di positività, 25 in più rispetto a ieri, di cui 18 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale.

tamponi effettuati sono 7.869 che raggiungono così complessivamente quota 385.220, più altri 1.445 test sierologici fatti sempre da ieri.

Le nuove guarigioni sono 86, per un totale di 21.803:  quasi l’80% sul totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 2.000 (-61 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.766 (oltre l’88% di quelle malate):  -42 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 18 (- 7), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 216 (- 12).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 21.803 (+86): 465 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 21.338 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Per la prima volta da quando è esplosa l’epidemia, dunque, non si sono verificati nuovi decessi. Il numero complessivo resta quello comunicato ieri: 4.192.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.519 a Piacenza (+5), 3.586 a Parma (+6), 4.966 a Reggio Emilia (ma 4.946 secondo l’Ausl, comunque lo stesso numero di ieri), 3.929 a Modena (+1), 5.066 a Bologna (+8, nessun nuovo caso nella zona di Imola); 1.002 a Ferrara (nessun nuovo caso). I casi di positività in Romagna sono 4.927 (+5), di cui 1.033 a Ravenna (+2), 945 a Forlì (nessun nuovo caso),782 a Cesena (+1) e 2.167 a Rimini (+2). 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.