Il ritorno della banda della marmotta
Esplode il Postamat di Castelnovo Sotto: crolla il controsoffitto, banditi in fuga col denaro. Danni ingenti

Questa notte è tornata in azione la banda della marmotta che, intorno all’una, ha fatto esplodere con un contatto elettrico a distanza il Postamat dell’ufficio postale di via Legnano di Castelnovo Sotto.

I banditi sono riusciti ad arraffare il denaro contante, per diverse migliaia di euro, seppur “intralciati” dal parziale cedimento del controsoffitto. I dani sono ingenti. Gli autori del colpo sonoriusciti a fuggire prima dell’arrivo dei carabinieri di castelnovo Sotto, che indagano insieme al nucleo operativo di Guastlla, nell’ambito di un’inchiesta aperta dalla Procura di Reggio Emilia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.