Lega: “Bonaccini non dimentichi gli ambulanti, serve un bonus come in Piemonte”

12/5/2020 – “Il governatore Stefano Bonaccini non dimentichi la categoria degli ambulanti, sia di generi alimentari che di altri settori merceologici, duramente colpiti dall’emergenza Covid-19 e conceda un contributo in sostegno delle loro attività”. L’appello nei confronti della Giunta regionale arriva dai consiglieri della Lega, Maura Catellani e Gabriele Delmonte, che invitano la Regione a seguire l’esempio del Piemonte, che ha stanziato un “Bonus Mercati”, dal valore complessivo di 13 milioni di euro . 

I consiglieri regionali della Lega, Maura Catellani e Gabriele Delmonte

“Si tratta di un contributo a fondo perduto che Regione Piemonte ha erogato agli ambulanti, pertanto chiediamo che anche l’Emilia Romagna destini fondi sia agli ambulanti non alimentari, costretti a sospendere totalmente la propria attività a causa dell’emergenza Covid, che a coloro che vendono prodotti alimentari: questi ultimi, infatti, nonostante abbiano potuto potuto proseguire lo svolgimento delle loro attività, lo hanno fatto in modo parziale, rimanendo anch’essi molto penalizzati economicamente” concludono Catellani e Delmonte.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *