L’assessore Marchi applaude alla riapertura del McDrive
Il consigliere oncologo lo stronca: “Lo fai perchè il gestore è il figlio di Castagnetti?”

2/5/2020 – L’assessore al bilancio del comune di Reggio Emilia, Daniele Marchi applaude su facebook alla riapertura del McDrive di Baragalla e il consigliere 5 Stelle Fabrizio Aguzzoli lo stende senza pietà, chiamandolo McMarchi e accusandolo di far pubblicitàcibo spazzatura. E fischiaun fallo pesante a proposito della gestione del Mc Donalds che, a quanto pare, avrebbe a che fare sia pure di striscio con la politica. Insomma, lo ha preso in casgtagna. anzi…in Castagnetti. Ma vediamo il velken dell’argomento.

Scrive Fabrizio Aguzzoli, che da chirurgo oncologo certi cibi non può proprio vederli: “Non è strano che l’assessore al Bilancio e Welfare con deleghe al Lavoro, Sanità e Politiche per i cittadini migranti si feliciti della prossima riapertura del servizio di asporto di una contestatissima catena internazionale di ‘cibo spazzatura‘, tutt’altro che salutare?”

E aggiunge: “Perché non felicitarsi per tutti i ristoratori reggiani in generale anziché fare pubblicità a uno così particolare, peraltro inviso a molti abitanti di Baragalla? Forse perché il gestore del locale è figlio di Pierluigi Castagnetti? No, dai, forse sono troppo malizioso…”

Fabrizio Aguzzoli

Conclude il consigliere pentastellato: “E cosa dovrebbero dire i ristoratori del centro storico, dove non è possibile andare a ritirare il cibo in auto?

Speriamo, almeno, che il Comune rimedi a questa gaffe consentendo loro di avere gratuitamente distese estive al posto delle strisce blu, magari azzerando il costo del parcheggio dell’ex Caserma Zucchi.”.

Be Sociable, Share!

3 risposte a L’assessore Marchi applaude alla riapertura del McDrive
Il consigliere oncologo lo stronca: “Lo fai perchè il gestore è il figlio di Castagnetti?”

  1. FLAVIA Marconi Rispondi

    02/05/2020 alle 20:03

    Siamo stufi di questi nepotismi. I nostri figli fanno fatica a trovare il lavoro e vengono pagati da schiavi
    Per non parlare dei migranti. Vergogna

  2. gianni Rispondi

    03/05/2020 alle 09:05

    Bravo Aguzzoli. Finalmente una voce politica ” tecnica” e precisa, contro gli arbitri di politici superficiali e condizionati.

  3. Rita Rispondi

    03/05/2020 alle 14:18

    Buon giorno, se così si può dire, rimango sbigottita da tutta la vicenda.
    Ma è mai possibile con tutto quello che ci è appena successo, con tutti i morti l’anno per malattie derivanti dall’inquinamento, sentire delle bestialità del genere?
    Un modo di alimentarsi sconsigliato, con carni da allevamenti intensivi cioè altamente inquinanti per giunta ritirato in auto.
    Ma è mai possibile non avere ancora capito, Sig.Marchi, che tutto quello che ci sta capitando è la conseguenza di questo modo sbagliato di vivere?
    Il suo entusiasmo è spiazzante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *