Ghanese perseguita l’ex convivente
Arrestato mentre tenta di forzare la porta di casa

La polizia ha arrestato il ghanese David Kof Duha che tentava di entrare nell’abitazione della su ex convivente. Il molestatore, personaggio noto alle forze dell’ordine, ero già colpito da un divieto di avvicinamento alla giovane L.G.: il provvedimento cautelare era stato emesso dal Questore di Reggio Emilia proprio a seguito delle denunce.

Gli agenti sono intervenuti in via Jacopo da Mandra, chiamati dalla donna terrorizzata perchè l’ex convivente ghanese cercava di entrare. sono arrivati proprio mentre l’uomo era intento a forzare la porta. E’ stato subito arrestato per la continuità della condotta maltrattante.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *