Covid Emilia-Romagna 12/5: i nuovi casi sono 53, totale contagiati 26.929 di cui 16. 243 guariti
Diciotto decessi, totale 3.885 morti

2/5/2020 – In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 26.929 casi di positività, 53 in più rispetto a ieri: fra gli aumenti giornalieri più bassi mai registrati finora. I test effettuati hanno raggiunto quota 239.178 (+4.559). Le nuove guarigioni oggi sono 274 (16.243 in totale), mentre continuano a calare i casi attivie cioè il numero di malati effettivi a oggi-239, passando dai 7.040 registrati ieri agli odierni 6.801. la differenza fra guariti complessivi e malati effettivi è di 9.442, fra i più alti nel Paese.

I dati diffusi oggi confermano che in Emilia Romagna (la seconda regione più colpita del Paese per numero di morti) l’epidemia è nettamente in frenata. E per la prima volta non si registrano decessi nelle province di Reggio Emilia e di Parma. I nuovi casi di contagio sono solo 2 a Parma e 5 a Reggio Emilia.

Reparto Covid Sant’Orsola Bologna

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.694, -37 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 136 (-5). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-153).
Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 16.243 (+274): 2.318 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 13.925 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.
Purtroppo, si registrano 18 nuovi decessi: 13 uomini e 5 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.885. I nuovi decessi riguardano 3 residenti nella provincia di Piacenza, 3 in quella di Modena, 6 in quella di Bologna, 3 in quella di Forlì-Cesena (nel cesenate), 2 in quella di Riminida fuori regione. Nessun decesso nelle province di Parma, Reggio Emilia, Ferrara e Ravenna.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.386 a Piacenza (11 in più rispetto a ieri), 3.317 a Parma (2 in più), 4.854 a Reggio Emilia (ma 4,834 secondo l’Ausl, counque 5 in più), 3.830 a Modena (7 in più), 4.805 a Bologna compreso Imola (21 in più), 977 a Ferrara (lo stesso dato di ieri). In Romagna sono complessivamente 4.760 (7 in più), di cui 999 a Ravenna (lo stesso dato di ieri), 930 a Forlì (2 in più), 754 a Cesena (2 in più), 2.077 a Rimini (3 in più).

L’attività dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile

Dispositivi di protezione individuale 

Dal Dipartimento nazionale, sono pervenute 350.750 mascherine chirurgiche (più altre 10.000 destinate espressamente alle Rsa), 2.400 mascherine ffp3, 59.000 mascherine ffp2 (di cui 20.000 destinate alle Rsa), 80.000 sovrascarpe, 36 confezioni di amuchina. Da donazioni si registrano 1.188 confezioni di gel igienizzanti, di cui 1.044 dispenser da muro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *