La festa della Polizia ai tempi del virus
Corona ai caduti e niente picchetto, presenti solo Prefetto e Questore

9/4/2020 – Venerdì 10 aprile la Festa della Polizia viene celebrata a Reggio Emilia nella severità delle restrizioni anti-coronavirus, ma con lo spirito di sempre, rafforzato anzi dalle continue prove di solidarietà e sacrificio oferte in questa difficile situazione da tutti i settori della Polizia.

La cerimonia di giovedì avviene dunque nel cortile della Caserma Cialdini, esclusivamente con la deposizione della corona in memoria dei caduti, alla sola presenza del Prefetto Maria Forte e del Questore Giuseppe Ferrari e, nel rispetto delle misure di contenimento vigenti, senza alcun picchetto in armi.

Programma:

ore 9.30 : Il Prefetto Maria Forte ed il Questore Giuseppe Ferrari assisteranno alla deposizione della Corona commemorativa dedicata ai defunti della Polizia di Stato.

Il solenne momento di raccoglimento si concluderà con l’esecuzione del “Silenzio” .


Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.