In quarantena obbligatoria, ma la polizia lo ferma di sera in auto: denunciato moldavo di 46 anni

23/4/2020 – La Polizia ha denunciato alla Procura della Repubblica un moldavo di 46 anni, F.C. residente a Reggio, fermato lunedì sera alle 21 in via dei Gonzaga a un posto controllo a del Reparto prevenzione crimine. Il moldavo era in auto, ma non ha saputo giustificare i motivi del suo spostamento. E comunque non poteva assolutamente uscire da casa: come confermato dal servizio Igiene Pubblica, era in quarantena obbligatoria presso il proprio domicilio perchè positivo al tampone Covid-19.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *