Aggressione e rissa in zona teatro Valli
Coltellaccio in mano a minorenne: denunciati 5 ragazzi nordafricani

1/3/2020 – L’aggressione di due giovani da parte di cinque giovani nordafricani tra i 17 e i 20 anni è stata bloccata dai carabinieri, intervenuti in forze in via Spallanzan a lato del teatro Valli, che così hanno scongiurato conseguenze che potevano rivelarsi tragiche. I giovani erano nei pressi del muretto che separa i giardini da via Spallanzani, quando una discussione con altri due ragazzi è presto degenerata a suon di spintoni e manate. A un certo punto, sotto gli occhi dei passanti e dei clienti del bar all’angolo di via Secchi, uno dei cinque, minorenne, ha sfoderato un coltellaccio di oltr trenta centimetri.

La scena ripresa dalle telecamere di sorveglianza ha provocato l’immediato intervento dei carabinieri, piombati sul posto con una pattuglia della stazione di Reggio Emilia Principale, una radiomobile della compagnia di Reggio Emilia e una unità d’elite del 5° reggimento carabinieri Emilia-Romagna, attualmente in città a supporto dei servizi preventivi e repressivi. I militari hanno riportato la calma, identificando i 5 giovani aggressori, denunciati alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia per concorso in minaccia aggravata. Per il minorenne è scattata anche la denuncia alla Procura dei minorenni di Bologna per porto abusivo di coltello, un’arma di 32 centimentri di cui 20 di lama, immediatamente sequestrata. I due aggrediti si sono dileguati, e non si esclude che un possa essere ferito.,

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.