Schianto in bici: è morto a 18 anni Matteo Prodi , nipote di Vittorio e pronipote di Romano

Non ce l’ha fatta il ragazzo di 18 anni ferito gravemente, ieri pomeriggio, in un incidente sui colli di Bologna, all’angolo fra via di Barbiano e via degli Scalini. Il ragazzo era Matteo Prodi, figlio di Giovanni e Mariangela, nipote di Vittorio Prodi e pronipote dell’ex premier Romano.
Il 18enne era in sella alla propria bicicletta, urtata da una Toyota Yaris. Da una prima ricostruzione, la macchina stava
salendo dalla città verso la zona collinare mentre la bici procedeva nel senso opposto; l’impatto che ha fatto cadere con violenza a terra il ciclista. Soccorso dal 118, è stato ricoverato in gravissime condizioni
all’ospedale Maggiore, dove è deceduto in tarda mattinata. Entrambi i mezzi sono stati posti sotto sequestro dalla Polizia Locale di Bologna che ha eseguito i rilievi.
Matteo Prodi si stava preparando all’esame di maturità scientifica al Liceo Fermi e aveva già superato il test per entrare a Ingegneria.

Condividi

Una risposta a 1

  1. Giuseppe La Regina Rispondi

    21/05/2020 alle 19:49

    i soldi , la casa a Salsomaggiore terme e pure la laurea…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *