Ruba in un negozio del centro storico: clandestino di 29 anni preso dai vigili

19/2/2020 – È stato fermato dopo un breve inseguimento a piedi per le vie del centro storico un clandestino di 29 anni (di cui non è stata resa nota la nazionalità) che ieri, martedì 18 febbraio, ha cercato di fuggire dopo aver rubato alcuni capi d’abbigliamento in un negozio di via Toschi.

Il fatto è accaduto poco prima di mezzogiorno. Gli agenti di ronda nel centro storico stavano percorrevano via Toschi, quando li ha attirati le grida di un commesso: l’uomo, indicando giovane in fuga, dichiarava di aver appena subito un furto in negozio.

Fermato dagli agenti poco dopo in via Fontanelli, l’uomo – risultato dai successivi controlli privo di documenti e senza fissa dimora – ha cercato invano di disfarsi della refurtiva, lanciandola tra le auto in sosta: i capi d’abbigliamento, immediatamente recuperati dal commesso, sono stati portati, assieme all’autore del furto, al Comando di via Brigata Reggio e riconsegnati al legittimo proprietario.

Il 29enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per furto aggravato e per non aver ottemperato all’ordine del Questore di allontanarsi dal territorio nazionale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.