Cliente ubriaco si lamenta del servizio al kebab di via Eritrea: in tre lo gonfiano di botte

10/2/2020 – Rissa questa notte all’Ali Baba Kebab di via Eritrea a Reggio Emilia dove sono confluite ben tre pattuglie della Volante dalla vicina Questura. Un cliente, il reggiano V.M. di 22 anni, le ha prese di santa ragione dal titolare pakistano A.W. di 30 anni, dal dipendente anche lui pakistano, A.M. di 22 anni,e da un altro cliente di nazionalità gambiana, D.Z anche lui di 22 anni.

Tutto è cominciato quando il malcapitato, palesemente alticcio, si è lamentato per una pietanza e, a quanto pare, avrebbe cominciato a insultare il proprietario e gli altri due. E’ così cominciata una colluttazione in cui il reggiano ha avuto la peggio: i poliziotti lo hanno trovato con la faccia gonfia di lividi e ne hanno disposto il trasporto al pronto soccorso del Sant Maria Nuova. Tutti i coinvolti nella rissa sono stati denunciati a piede libero.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.