Operaio travolto e ucciso da un Tir
Lavorava sulla A22 all’altezza di Rolo

29/1/2020 – Un operaio addetto a un cantiere è stato ucciso, travolto da un camion sull’autostrada del Brennero.

È successo poco dopo le 15, al chilometro 288 sulla A22, all’altezza di Rolo, nella Bassa reggiana. Stando alle prime ricostruzioni della polizia stradale di Modena che indaga sulla dinamica, la vittima – un uomo di 37 anni residente a Marina di Massa, in Toscana – lavorava nella corsia di emergenza assieme ad altri colleghi, ma a un certo punto avrebbe superato la linea che delimita la carreggiata di marcia venendo improvvisamente travolto da un autoarticolato che sopraggiungeva in quel momento. Alla guida del Tir un uomo di 37 anni.

Immediati ma inutili sono stati i soccorsi coi tentativi di rianimare l’uomo investito, anche con il supporto del defibrillatore.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *