Grissin Bon si è rimessa a correre
Prova maiuscola e vittoria netta su Cantù
In arrivo la firma di Will Cherry

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

26/1/2020 – La Pallacanestro Reggiana dopo l’exploit di Trento centra la seconda vittoria consecutiva nel girone di ritorno battendo la San Bernardo-Cinelandia Cantù 85 – 73; una vittoria netta, figlia dell’incontrastato dominio reggiano per quasi tutta la partita.

I biancorossi hanno quindi confermato i positivi e lusinghieri segnali apparsi a Trento; Johnson-Odom autore di una prova maiuscola, Vojvoda e Mekel padroni del proprio ruolo e del campo, Simone Fontecchio mette un paio di triple molto importanti nei primi 20′ e aggiunge sempre difese di spessore, Pardon molto positivo soprattutto in difesa, Candi non ha certo perso il confronto con Ragland, Poeta una certezza, Owens corre e difende, Upshaw un grande secondo e quarto tempo e già che ci siamo non ci sottraiamo su coach Buscaglia che, costretto al timeout dopo lo 0-7 iniziale, ha talmente ben manovrato la nave biancorossa che dallo 0-10 si è andati alla pausa lunga sul 46-35.

Dodici i punti concessi agli avversari nel terzo quarto, facendo finalmente vedere quella difesa che da sempre è il suo marchio di fabbrica.

Solo un piccolo neo, che peraltro non ci è piaciuto per nulla; anche nell’ultima partita con i colori biancorossi per Luca Infante, accasatosi in A2 a Mantova alla “corte” di coach Alessandro Finelli, Buscaglia non ha concesso nemmeno un secondo di gioco al “guerriero”.

A risultato ampiamente e soprattutto sicuramente acquisito negli ultimi minuti di gioco dell’ultimo quarto Buscaglia ha fatto entrare i giovani Diouf e Soviero; perchè Luca Infante no ?

Ma tant’è.

Notizie non molto confortanti per Mekel che si ferma almeno 4 / 5 settimane per vedere di risolvere definitivamente i suoi guai fisici; l’intenso abbraccio a Buscaglia al momento dell’uscita, con annessi applausi al pubblico, potrebbe avere avuto il sapore di addio.

In arrivo invece la firma di Will Cherry in calce al contratto che legherà la 28enne combo americana, fresca di divorzio dall’Olympiakos, alla Pallacanestro Reggiana sino al termine della stagione.

IL TABELLINO

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – S.BERNARDO-CINELANDIA CANTU’ 85-73

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Johnson-Odom 19, Fontecchio 14, Pardon 9, Candi, Poeta 2, Vojvoda 10, Infante, Soviero, Owens 4, Upshaw 9, Diouf, Mekel 15. Allenatore: Buscaglia.

S.BERNARDO-CINELANDIA CANTU’: Young 4, Procida, Clark 17, La Torre 3, Hayes 10, Di Giuliomaria, Wilson, Ragland 5, Burnell 13, Baparapè, Simioni 7, Pecchia 9. Allenatore: Pancotto.

Arbitri: Lo Guzzo, Paglialunga, Morelli.

Parziali: 18-18; 46-35; 65-47.


Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.