Casina celebra il cicciolo più buono
Anche con porchetta, casagai e gastromercato

14/1/2020 – Casina si conferma come una piccola capitale del buon cibo. Dopo il Parmigiano Reggiano, questa volta a essere protagonista è il suino. Per il quarto anno ritorna la festa del cicciolo e un concorso per eleggere il cicciolo prodotto dal miglior norcino. L’appuntamento col Cicciolo d’oro è in via Roma, zona bar Palazzina.

Il programma è fitto di eventi. Fin dalle ore 9 si darà inizio alla cottura dei ciccioli, e dalle ore 12 ci sarà la possibilità di pranzare in compagnia con la porchetta e casagai preparati dalla Ust di Leguigno.

L’ultima edizione della festa del cicciolo di Casina

Durante tutta la giornata ci saranno il mercatino enogastronomico e dell’artigianato, zucchero filato, palloncini, e giochi per i bambini e adulti. Alle ore 16, infine, avverrà la premiazione del cicciolo più buono con una giuria qualificata.

Lacottura tradizionaledel cicciolo

La manifestazione è organizzata da Comune di Casina, associazioni del territorio ed Emanula Zannoni Food Consulting. In caso di maltempo sarà rinviata a data da destinarsi.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *