Bonaccini esulta e sbeffeggia la Lega
“Li abbiamo battuti anche sul loro terreno”

27/1/2020 – “La scelta di usare l’Emilia-Romagna per altri fini gli emiliano-romagnoli l’hanno capita. Hanno deciso di mettere la campagna su un altro terreno e noi abbiamo vinto anche su quel terreno”. Lo ha detto Stefano Bonaccini, vincitore delle elezioni col 51%, parlando dal suo comitato elettorale. “Se gli vai a dire che la devi liberare, le persone qui lo sanno perfettamente che eravamo già stati liberati 75 anni fa”, ha aggiunto riferendosi allo slogan usato in campagna elettorale dalla sua avversaria Lucia Borgonzoni.

Bonaccini questa notte nella sede del comitato elettorale

“Spero sia di insegnamento alla Lega, c’è qualche segretario della Lega in Emilia-Romagna che spero mi chieda anche scusa delle cose che ha detto in questi mesi”, ha proseguito Bonaccini. “E’ stata una cavalcata straordinaria, io ci ho sempre creduto”.

Festa a Modena. Stasera “alle 20.30 tutti in piazza Grande a Modena, a casa mia”. Stefano Bonaccini festeggerà così la vittoria, “insieme ai 300 candidati delle sei liste”. Poi, ha detto, “partirò immediatamente con una squadra di governo e una prospettiva per i prossimi cinque anni, perché ogni promessa é debito”.

(FONTE: ANSA.IT)

+

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *