Il Questore chiude il bar Matrix per 10 giorni: “Ritrovo di persone pericolose e pregiudicati”

24/12/2019 – Il Questore di Reggio Emilia Antonio Sbordone ha sospeso la licenza e chiuso per dieci giorni il bar Matrix, noto esercizio di via Cartesio in città, nell’ambito dei controlli sugli esercizi pubblici eseguiti dalla Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale, controlli intensificati su tutto il territorio provinciale.

Il bar è stato oggetto nel corso degli ultimi mesi di “specifici controlli in quanto frequentato da soggetti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica: sin dall’agosto 2019 nell’esercizio erano stati identificati numerosi soggetti con precedenti di polizia per guida in stato di ebbrezza, reati legati allo spaccio di sostanza stupefacente, inosservanza di norme sul soggiorno di cittadini stranieri e reati contro il patrimonio”.

In sostanza” il bar era un vero e proprio punto di ritrovo di persone pericolose e pregiudicate”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.