Forsu di Gavassa: la Giunta Bonaccini autorizza il mega impianto Iren da 160 mila tonnellate
I Comitati non mollano e ricorrono al Tar

2/12/2019 – Con un monumentale documento di 438 pagine – e c’è da dubitare che presidente e assessori lo abbiano letto integralmente – la Giunta Regionale dell’Emilia Romagna ha dato il via libera alla realizzazione del mega impianto Forsu di Gavassa progettato da Iren per trattare 160 mila tonnellate anno di frazione organica dei rifiuti.

La Regione definisce il progetto “ambientalmente compatibile”, ma lo approva con alcune prescrizioni una serie di prescrizioni compreso il fatto che i i rifiuti organizi dovranno essere trasportati ” “con mezzi chiusi evitando lunghi stoccaggi” che possano innescare fermentazioni maleodoranti.


“La concessione definitiva – si legge nell’atto della Giunta – verrà rilasciata a seguito della presentazione del progetto esecutivo”, prevista per l’inizio del 2020. L’avvio del cantiere è fissato per la prossima primavera.
Ma, come annunciato da tempo, i Comitati Ambiente e Salute, che si oppongono con determinazione all’impianto, presentaranno ricorso al Tare in tutte le sedi possibili. Intanto Comitati, agricoltori e cittadini continuano a protestare nelle piazze,

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *