Allarme povertà a Reggio Emilia
Ragazzino africano si presenta stremato in Questura

22/12/2019 – La Polizia ha soccorso un ragazzino africano che ieri, sabato, intorno alle 13 si è presentato stremato all’ingresso della Questura di Reggio Emilia.

Il giovanissimo, privo di documento e “in stato di indigenza”, avrebbe non più di 15 anni.

Gli agenti lo hanno rifocillato e tranquillizzato, poi lo hanno portato in una comunità alloggio per minorenni. Quanti i drammi di questo genere a Reggio Emilia, che si consumano in silenzio e senza aiuto da nessuno?

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.