Masso enorme precipita sulla Sp 15 a Vetto

18/11/2019 – Week-end complicato, causa maltempo, anche per i circa mille chilometri di rete stradale della Provincia di Reggio Emilia.

Ieri i problemi principali si sono registrati in montagna a causa di piante cadute in strada sotto il peso della neve, in particolare nella parte alta della Sp 98 Fondovalle del Tresinaro, della Sp 15 verso il confine con Massa e della Sp 18 per il Passo Pradarena, con sorveglianti stradali della Provincia ed imprese costretti a numerosi interventi.

Oltre alla tracimazione del canale Naviglio, che ha comportato per alcune ore la chiusura al transito della Sp 486R Via per Reggio tra Budrio di Correggio e Massenzatico di Reggio, la situazione più complicata si è registrata a Vetto, sulla Sp 10 Rossigneto-Pomello, la strada che dalla Sp 513 porta a Neviano degli Arduini nel Parmense. Un masso di grandi dimensioni è infatti caduto in strada, fortunatamente mentre non stava transitando alcun mezzo.

Il macigno è stato rimosso già nella giornata di ieri, senza dunque creare particolari problemi alla viabilità, ed in queste ore le squadre della Provincia stanno effettuando operazioni di disgaggio di piccolo materiale e di primo controllo della parete.

Molto probabilmente, nei prossimi giorni dovrà comunque essere effettuato uno studio ancora più approfondito del versante per verificarne la stabilità. Nel frattempo, la Sp 10 rimane percorribile nel rispetto delle avvertenze di pericolo caduta massi.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *