Eroina e cocaina, la Squadra Mobile arresta il 31mo pusher nigeriano

25/11/2019 – Sabato mattina, sulla scorta delle segnalazioni pervenute alla Questura di Reggio Emilia e aseguito del costante monitoraggio della zona stazione, la Squadra Mobile ha perquisito un appartamento dove vive un nigeriano, in una traversa di Corso Risorgimento.

Trovati e sequestrati 25 grammi di eroina, 1.300 euro contanti e vario materiale idoneo al confezionamento della droga. Oltre ad un cellulare di ultima generazione, gli investigatori della Squadra Mobile hanno trovato nella casa anche un cellulare di prima generazione utilizzato, generalmente, per comunicazioni flash con clienti. acquisita anche la rubrica telefonica, in base alla quale sono stati individuati e ascoltati tre acquirenti di eroina e cocaina.

Sulla scorta degli esiti della perquisizione e delle testimoniane il proprietario dell’alloggio, Frederich Okojie di 44 anni è stato arrestato, e ora si trova nel carcere di via Settembrini.

Drogae denaro sequestatri in casa del nigeriano

Intanto resta in carcere un altro nigeriano, Vincent Godfery di 27anni, arrestato mercoledì sembre Squadra Mobile: lo ha deciso il Gip in sede di convalida dell’arresto.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.