Un “mostro” a Festival Aperto
Guliana, batterista mondiale di David Bowie, al teatro Ariosto con Beat Music

2/11/2019 – Domenica 3 novembre (ore 20.30) al Teatro Ariosto un concerto che vede uno tra i maggiori batteristi al mondo, accanto a Chris Morrissey, Nicholas Semrad e Sam Crowe.

Mark Guiliana


Giovane e già riconosciuto fra i maggiori batteristi al mondo, musicista per David Bowie nel suo ultimo album, Mark Guiliana è celebrato in uno spettro che va dal jazz al rock alla musica elettronica.

Il Festival Aperto lo accoglie domenica 3 novembre (ore 20.30) al Teatro Ariosto in un concerto che lo vede con Chris Morrissey, Nicholas Semrad e Sam Crowe. Con raffinatezza ritmica, vena creativa e originalità di suono, Mark Guiliana sta creando un nuovo idioma batteristico che unisce due virtuosismi: la batteria acusticae la programmazione elettronica. In questa direzione di commistione di stili si muove Guiliana con Beat Music, una delle formazioni di cui è leader.
Il giro di collaborazioni di Guiliana include fra gli altri John Medeski, John Scofield, Avishai Cohen, Dave Douglas, Brad Mehldau con cui ha formato il duo Mehliana; e musicisti di provenienze diverse dal jazz come Matt Cameron (Soundgarden, Pearl Jam), la cantante Meshell Ndegeocello, l’artista reggae/hip-hop Matisyahu, il cantante e oudista Dhafer Youssef.
Guiliana è Best Jazz Drummer 2017 per i lettori di ‘Modern Drummer’ e Rising Star per i critici di ‘DownBeat’. ‘Jazz Times’ lo ha definito “un maestro di tecnica dalla rara musicalità, uno dei più influenti batteristi della sua generazione”.
In Blackstar – ultimo straordinario album di David Bowie – il drumming energetico di Guiliana si impone come uno dei motori trainanti del disco.

Teatro Ariosto

domenica 3 novembre 2019, ore 20.30

Mark Guiliana Beat Music

Mark Guiliana drums
Chris Morrissey electric bass
Nicholas Semrad synthesizers, keyboards
Sam Crowe synthesizers, keyboards

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.