Una rosa per Norma Cossetto , ragazza trucidata dai partigiani titini
Cerimonia davanti al monumento ai Caduti

4/10/2019 – Sabato 5 Ottobre 2019,  alle ore 11.30, a Reggio Emilia, davanti al Monumento ai Caduti della Grande Guerra, si svolgerà la cerimonia “Una rosa per Norma”, in ricordo di Norma Cossetto, studentessa italiana seviziata e uccisa – “perché amava troppo l’Italia” – da partigiani di Tito a Visignano in Istria, il 5 Ottobre 1943. L’iniziativa è promossa dal Comitato 10 Febbraio e si svolgerà questo 5 Ottobre in tutta Italia.
La giornata reggiana proseguirà con la presentazione del libro “Lettere a Cazzullo contro la guerra insensata all’Italia che fu“, del giornalista e storico Paolo Pisanò. Alla conferenza, insieme all’autore, interverranno la giornalista Federica Prati e l’avvocato Luca Tadolini del Centro Studi Italia.

Norma Cossetto nel 1943


Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.