Castellarano, autista ubriaco travolge due donne sul marcipiede: gravissime

17/10/2019 – Un autotrasportatore di Baiso è stato denunciato dai carabinieri a Castellarano dopo aver travolto due donne, entrambe ricoverate in prognosi riservata. Guidava ubriaco: sottoposto al test etilometro, aveva un tasso alcolico di oltre 2 grammi/litro, quattro volte superiore al massimo consentito.

L’investimento è avvenuto ieri poco dopo le 17 in corrispondenza del passaggio pedonale che costeggia via della Pace a Castellarano. L’uomo, che ha 45 anni, dovrà rispondere di lesioni gravissime e guida in stato d’ebbrezza. La patente, ovviamente, gli è stata ritirata.

I militari delle stazioni di Baiso e di Castellarano, intervenenuti sul posto per i rilievi, hanno accertato che l’ autocarro Ducato Maxi cassonato condotto dall’ubriaco – residente a Baiso ma originario di Sassuolo – nell’immettersi in via della Pace è uscito di strada ed è finito sul marciapiede, dove ha travolto due donne, una di 76 anni e una di 61, che abitano entrambe nella cittadina del distretto ceramico.

La 76enne, sbalzata sull’asfalto, è stata ricoverata all’ospedale di Baggiovara. Ancora più gravi le condizioni dell’altra vittima, schiacciata sotto l’autocarro: è stata trasferita al Maggiore di Bologna con l’elisoccorso, in condizioni gravissime. Per entrambe, come detto, la prognosi è riservata.

L’intervento dell’elisoccorso a Castellarano


Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.