Tre piante di marijuana sequestrate a Poviglio. Il proprietario: “Sono tossicodipendente”

18/9/2019 – La Squadra Mobile ha sequestrato tre grosse piante di marijuana, alte rispettavamente 265, 200 e 130 centimetri, coltivate nell’orticello di un’abitazione di Poviglio. Il proprietario, Z.P. di 51 anni, originario di Reggio Calabria, con precedenti penali per rapina, furto e reati inerenti gli stupefacenti, è stato denunciato a piede libero.

La Polizia è intervenuta in via Fontanese a Poviglio a seguito di una

segnalazione. In casa c’era la moglie, che ha confermato come le grosse piante fossero del marito, in quel momento al lavoro. Arrivato a casa, Z.P., ha dichiarato agli agenti che coltivava le tre piante per uso personale in quanto tossicodipendente dal 2005.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *