Pusher marocchino con Audi
Aveva carico di eroina in casa a Baragalla

30/9/2019 – La Squadra Volante della Polizia ha scoperto ieri sera, a tarda ora, un carico di eroina occultato nella scala di un edificio di via del Gattaglio. Ben quattrocento grammi di droga nascosti da un marocchino di 30 anni, K.Z., già finito nei guai per reati in materia di spaccio di droga, arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

L’eroina, ancora da suddividere in dosi e l’altro materiale sequestrato dalla polizia in via del Gattaglio

Tutto è cominciato alle 23, quando il personale della Volante è intrvenuto nel quartiere Foscato dove era stato segnalato un giovane che, a bordo di una Audi, scambiava qualcosa con un altro individuo.
Arrivati sul posto, gli agenti hanno rintracciato una vecchia conoscenza, appunto il marocchino K. Z. proprietario della Audi. La perquisizione dell’auto non ha dato risultati, ma i poliziotti sono andati a casa dell’agiato nordafricano al Gattaglio: e lì, nella scala a rampa che dalla sua camera da letto porta al sottotetto, nascosti tra la struttura in metallo, hanno scoperto circa 400 grammi di eroina in involucri di cellophane, per un valore di circa 11.000 Euro, oltre a 2 bilancini di precisione e a 1 coltello a serramanico.
Tutto il materiale è stato sequestrato, insieme al cellulare del marocchino arrestato.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *