Mano schiacciata in un tornio: amputate quattro dita a operaio della Kohler (ex Lombardini)

9/9/2019 – Grave infortunio sul lavoro oggi pomeriggio alla Kohler Engines, il complesso industriale ex Lombardini di Reggio Emilia . Alle 13.30 operaio di 56 anni, anziano dipendente dell’azienda, è rimasto con una mano incastrata in una macchinba utensile.

TRasportato d’urgenza al Santa Maria Nuova, è stato trasferito allìunità di Chirurgia della Mano del Polclinico di Modena,dove ha subito la parziale amputazione di quattro dita.

Secondo una prima ricostruzione dell’infortunio, operata dai tecnici Ausl del Dipartimento sicurezza sul lavoro, sembra che il guanto calzato dall’operaio si sia attorcigliato a un tornio, trascinando le dita nel macchinario. Sulposto sono intervenuti anche i Carabinieri.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *