Lastre di eternit in area privata ad Albinea: proprietario inadempiente denunciato dai Carabinieri Forestali

7/9/2019 – Un uomo di 30 anni di Albinea è nei guai per aver disatteso l’ordinanza comunale con la quale gli veniva imposto nel termine improrogabile di 30 giorni di rimuvere e smaltire circa 20 metri quadrati di lastre di eternit accatastate in un’area privata. Lo hanno scoperto i carabinieri forestali della stazione di Viano, nel reggiano, che hanno denunciato alla Procura di Reggio emilia il proprietario dell’area e del materiale lì stoccato. In base all’ordinanza del Comune, le lastre in eternitche dovevano essere rimosse entro il 20 maggio. Ma dopo tre mesi sono ancora lì.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.